Il Van è un fuoripista facilmente accessibile, grazie ad una breve ma bellissima pellata lungo le pareti del Lagorai.

Lassù sembra quasi di essere in chissà quale montagna siberiana. Invece è la roccia nera del Lagorai. Lo sfondo delle incantevoli Pale di San Martino e una neve che spesso rimane polverosa.

INFO

AVVICINAMENTO: Seggiovia Punta Ces

ESPOSIZIONE DISCESA: Sud, sud-est

DIFFICOLTà: facile

DISLIVELLO SALITA: 250mt

DISLIVELLO DISCESA: 1300mt

PENDENZA: 35°

AMBIENTE:pendio aperto.

NELLO ZAINO: arva, pala, sonda, airbag, pelli di foca.

INFO NEVE

ITINERARIO

Dall’arrivo della seggiovia di Punta Ces, scendere verso destra per qualche centinaio di metri. Mettere le pelli e cominciare a salire sulla sinistra verso la Forcella Ceremana. Al cartello estivo, che spesso rimane fuori dalla neve, continuare dritti e tagliare il pendio subito sottostante le pareti del Lagorai. Questo passaggio è abbastanza critico. Assicurarsi che la neve sia stabile e effettuare il traverso distanti l’uno dall’altro e con la massima cautela. Risalire quindi il dolce pendio della vallata verso sud-ovest fino a scavalcare. Da qui risalire la cresta sulla sinistra fino a raggiungere l’inizio del canale, chiaro sulla sinistra. Da qui si può scendere abbastanza liberamente fino a immettersi alla fine della pista da sci che porterà alla seggiovia Valcigolera. Prendendo l’impianto verso Ces, si torna al punto di partenza.

PLAY VIDEO

MALGA VALCIGOLERA

La malga Valcigolera è collocata in un’incantevole valle laterale della conca prativa di San Martino di Castrozza, nelle dolomiti orientali. La valle è  in parte boscosa e in parte prativa, sovrastata dall’imponenza delle vette porfiree del Lagorai Orientale. Al centro della valle è presente la malga, piccolo insediamento composto da una stalla ed un edificio; Quest’ultima utilizzata stagionalmente per fini turistici; d’inverno grazie alle piste che la raggiungono, d’estate per i numerosi itinerari percorribili a piedi e/o in bicicletta. La malga Valcigolera è basata su di un nucleo storico, e successivamente ampliata nel 2011, quello che si trova giungendo all’alpeggio è una malga nuova e moderna, ma che sa mantenere le peculiarità di un tipico edificio di montagna.

valcigolera.com